Esonero Sarri: quanto costa l’addio dell’allenatore alla Juve

© foto www.imagephotoagency.it

Esonero Sarri: quanto costa l’addio dell’allenatore alla Juve in termini finanziari. Le ultime notizie in casa bianconera

Maurizio Sarri non è più l’allenatore della Juventus. Nel primo pomeriggio è arrivato il comunicato ufficiale dell’addio del tecnico, che non siederà più sulla panchina bianconera.

Quanto costerà l’esonero dell’allenatore? Calcioefinanza.it ha svelato come il tecnico aveva firmato un contratto triennale, con scadenza perciò al 30 giugno 2022. Lo stipendio annuo dell’ex allenatore del Napoli era di 5,5 milioni netti a stagione.  La Juventus, quindi, si troverà a dover versare a Maurizio Sarri (a meno di un accordo tra le parti) circa 11 milioni di euro per le prossime due stagioni, pari a circa 20,3 milioni di euro lordi.

Condividi