Connettiti con noi

Hanno Detto

Causio avvisa: «Juve, stagione difficile. Lui deve fare la differenza»

Pubblicato

su

Franco Causio, ex attaccante della Juve, avvisa i bianconeri. Le sue dichiarazioni nell’intervista alla Gazzetta dello Sport

Ai microfoni della Gazzetta dello Sport, Franco Causio ha parlato così della situazione Dybala.

CHI HA RAGIONE – «Difficile dirlo, io credo però che non si doveva arrivare a questo punto, il contratto andava rinnovato prima della scadenza. Adesso tutto diventa più difficile. La Juventus sta riflettendo, si parla di un accordo di fatto già raggiunto con il giocatore e di una possibile offerta al ribasso del club, che ha deciso di temporeggiare».

PAURA CHAMPIONS – «No, io penso che siano valutazioni legate più al valore del giocatore. Dybala ormai ha 28 anni, deve dimostrare di poter fare la differenza sempre. Per la Juventus questa è una stagione particolarmente complicata, lui adesso sta incidendo molto ma deve continuare a farlo. E’ il campo che dà sempre le risposte giuste. Paulo è forte ma deve trovare la continuità dei grandi giocatori: così può convincere il club. E’ un momento in cui non ci sono tanti soldi ed è anche giusto che una società rifletta bene prima di investire una cifra così importante».

SITUAZIONE RISCHIOSA – «Un po’ sì ma alla Juve il motto è sempre lo stesso: i giocatori passano, la società resta. Adesso però bisogna mettere da parte le chiacchiere e concentrarsi solo sul campo: il quarto posto deve essere la priorità di tutti».