Connettiti con noi

Hanno Detto

Gasperini a Rai Sport: «Delusione, sfortunati negli episodi gol e rigore Pessina»

Pubblicato

su

Gian Piero Gasperini, allenatore della Juve, ha parlato a Rai Sport dopo la finale di Coppa Italia con l’Atalanta

Ai microfoni di Rai Sport, Gian Piero Gasperini ha parlato nel post partita di Atalanta Juve, finale di Coppa Italia. Le sue dichiarazioni.


DELUSIONE – «C’è delusione, è stata una partita tirata e giocata. E’ stata una bella sfida, siamo stati sfortunati negli episodi, basti vedere il loro vantaggio e l’azione del rigore di Pessina. Meglio noi nel primo tempo, poi nella ripresa siamo calati un po’ e Chiesa ha trovato un bel gol che ha cambiato tutto. Ho avuto la sensazione del rigore anche dal vivo. La cosa era abbastanza evidente».

FINALE CONTRO LA LAZIO – «Quello di 2 anni fa con la Lazio era un episodio clamoroso, c’era rigore e doppio giallo. Questo è un episodio, c’era rigore ma rientra nella normalità dei rigori dati e non dati».

LA GARA – «Avevamo difficoltà a sviluppare gioco, ma non sempre ci si riesce per 90 minuti. Queste sono finali, si viaggia a momenti per una squadra e a momenti per l’altra. Poi hanno fatto un bellissimo gol e ciò ha determinato il risultato. Le fasce bloccate? Merito anche dell’avversario. Sono dispiaciuto per i ragazzi però il calcio è così, queste partite possono andare in questo modo ma noi usciamo a testa alta».

STEP SCUDETTO«Vincere lo scudetto è complicato per le altre società al di fuori della big. Lo stesso vale per la Coppa Italia. Noi siamo contenti di essere arrivati in finale e siamo soddisfatti di essere arrivati a questo livello».