Gassman senza freni su Suarez: «Un leggero senso di schifo mi sopraggiunge»

© foto Venezia 08/09/2020 - Festival del Cinema di Venezia / foto Imago/Image nella foto: Alessandro Gassmann

Gassman non si contiene sulla questione legata al passaporto di Suarez: «Un leggero senso di schifo mi sopraggiunge»

La questione dell’esame di italiano e del passaporto di Luis Suarez tiene ormai banco da settimane. Su Twitter si è esposto sull’argomento anche l’attore Alessandro Gassman. Ecco le sue parole:

«Quando leggo, in un paese dove chi nasce da genitori stranieri, che pagano le tasse,non può avere la cittadinanza, che “purtroppo”, un calciatore sudamericano non riuscirà ad avere il passaporto italiano prima di ottobre, un leggero senso di schifo mi sopraggiunge».

LEGGI ANCHE: BORDOCAMPO – Dzeko con Dybala e CR7, presto Pirlo avrà il suo tridente

Condividi