Gattuso: «Io e la società chiari con Milik. È stata una sua scelta»

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

Gattuso: «Io e la società chiari con Milik. È stata una sua scelta». Così il tecnico del Napoli sull’attaccante polacco

Rino Gattuso, intervistato da Sky Sport, ha fatto il punto sulla situazione di Arkadiusz Milik. L’attaccante polacco è al centro di un incastro di mercato che comprende Dzeko, la  Roma e la Juventus.

Le sue dichiarazioni: «Io e la società siamo stati chiari l’anno scorso per tanti mesi riguardo Milik ,doveva rinnovare il contratto ed è stata una sua scelta non farlo. Ora lui deve trovare una soluzione, noi intanto abbiamo investito e preso due attaccanti come Osimhen e Petagna. Koulibaly è un discorso diverso, il calciatore ha un valore ben preciso e sa che se non arrivano i soldi che la società vuole  non può partire. Non mi sembrava corretto tenere Llorente in panchina per farlo entrare di nuovo solo nei minuti finali e per questo non è stato convocato».

LEGGI ANCHE: Dzeko-Juve tutto bloccato: ma resta in corsa. Quel colloquio in Lega…

Condividi