Juve-Napoli, Gattuso: «Volevamo giocare, la giustizia faccia il suo corso»

Iscriviti
© foto Gattuso

Rino Gattuso arriva carico dopo la vittoria contro la Roma al San Paolo. Il tecnico degli azzurri parla anche di Juve-Napoli

Rino Gattuso, ai microfoni di Sky Sport, torna sui fatti di Juventus-Napoli. Le sue parole.

JUVENTUS NAPOLI – «Il Napoli ha 18 punti sul campo. Non è un problema nostro. Noi eravamo in pullman per partire e la mia squadra aveva molte chance di fare risultato a Torino. La Juventus ha cambiato allenatore ed era in difficoltà, mentre ora è molto più forte. A noi è andata male perché abbiamo una partita e un punto in meno. Mi auguro che la giustizia faccia il suo corso».

SCUDETTO«La squadra da battere è l’Inter. Abbina qualità e forza fisica. La Juventus invece è abituata perché vince da una vita».

LEGGI ANCHE: Moriero ‘punge’ la Juve: «In difficoltà, per un motivo o per un altro»

Condividi