Genoa-Juve, Var nel mirino: «Dove sono i due rigori su Mandzukic?»

di-bello
© foto www.imagephotoagency.it

La sconfitta col Genoa si porta dietro qualche controversa decisione arbitrale: giusto annullare il gol di Dybala, ma mancano due penalty su Mandzukic

Rendimento insufficiente del Var e dell’arbitro Di Bello in Genoa-Juve. La tecnologia, tanto ligia nel segnalare un fuorigioco millimetrico di Mandzukic sul gol annullato a Dybala, sorvola grossolanamente su due contatti fallosi sul croato in area rossoblù.

Questo il resoconto di Gazzetta: «Al 39’ Cancelo crossa dalla destra per Mandzukic che finisce a terra sulla pressione di Lerager che stacca appoggiandosi sull’attaccante croato: ci sono gli estremi per il rigore ma Di Bello concede solo il calcio d’angolo e il Var stavolta non suggerisce al direttore di gara di rivedere l’azione. Al 51’ nuove proteste juventine: Mandzukic va a terra in area dopo un contatto piuttosto brusco con Romero, che gli assesta una spallata ma si aiuta pure con le braccia. Anche questo episodio lascia più di qualche dubbio».