Ghelfi avverte: «Gli introiti mancati di Juve e Inter sono impressionanti»

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

L’AD dell’Empoli Francesco Ghelfi ha parlato dei mancati introiti delle società di Serie A, per lui Juve e Inter sono quelle messe peggio

In un’intervista rilasciata al Tirreno, l’AD dell’Empoli Francesco Ghelfi ha parlato dei mancati introiti delle società di Serie A dovuti al Coronavirus. Le sue parole.

«La situazione è quella che è. Si va avanti, ma è difficile dire per quanto. Capisco che dall’esterno il mondo del calcio sembri fatto solo di luci e lustrini, ma non è così. E’ un periodo complicato, come d’altra parte lo è per tutti. Stanno diminuendo drasticamente le entrate e aumentando le uscite. Quindi i conti non tornano. Per quanto riguarda le mancate entrate non si tratta soltanto dei biglietti o abbonamenti invenduti ma anche delle sponsorizzazioni all’interno dell’impianto. E quindi l’impatto non è poca cosa. Tra incassi e sponsorizzazioni sono circa 2 milioni di euro. Chiaramente noi siamo una realtà piccola e i nostri numeri sono piccoli ma i mancati introiti di una realtà come la Juventus o l’Inter, ovviamente, sono impressionanti».

LEGGI ANCHE: Jimenez-Juve, il retroscena: cos’è successo la scorsa estate

Condividi