Connettiti con noi

News

Green pass obbligatorio per i tesserati: l’unico modo per salvare il calcio italiano

Pubblicato

su

Dal Consiglio Federale ecco la proposta del Green pass obbligatorio per i tesserati per salvaguardare il calcio in tutte le sue declinazioni

(di Sandro Dall’Agnol) – Il calcio italiano si aggrappa al Green pass per tutti i tesserati del mondo del calcio. La risposta, chiara e netta, è arrivata dal numero uno della FIGC Gabriele Gravina al termine del Consiglio Federale.

«Il Green pass deve considerare tutti: non solo i tifosi ma anche i calciatori. La nostra proposta è in linea con quanto prevede il Governo italiano. Il nostro protocollo ad esempio è più severo e la Federazione valuterà nell’agevolare la campagna vaccinale e, in seguito, se sarà il caso di adottare provvedimenti di obbligatorietà al vaccino per i tesserati. Dire che chi non ha il vaccino non potrà svolgere una determinata attività credo sia giusto da valutare».

Una presa di posizione che indica la rotta da seguire, forse quasi inevitabile dopo i vari cluster che hanno contraddistinto queste prime settimane di allenamenti, vedi Spezia o Empoli in Serie A tanto per dire. Anche perché effettivamente pare al momento l’unica direzione credibile per garantire una certa regolarità ai campionati professionistici.

CONTINUA A LEGGERE SU CALCIONEWS24.COM