Indagine conti Juve, il consulente Stasi fa causa alla PROCURA
Connettiti con noi

News

Indagine conti Juve, il consulente Stasi fa causa alla PROCURA: cosa sta succedendo

Pubblicato

su

L’edizione di Torino della Repubblica ha rivelato che il consulente che si occupato di analizzare i conti della Juve ha fatto causa alla Procura per una questione di soldi

Dopo mesi di analisi dei conti della Juventus, esaminando bilanci, ricavi e plusvalenze, Enrico Stasi, commercialista esperto in procedure fallimentari, ha aiutato la procura a costruire le accuse contro gli ex vertici del club. Tuttavia, come riporta La Repubblica nella sua edizione torinese, è al centro di una disputa legale sul compenso richiesto, ritenuto eccessivo e ridotto significativamente.

Stasi ha quindi contestato la seconda liquidazione. Secondo Calcio&Finanza, il consulente ha chiesto circa 200mila euro per la prima consulenza, tagliata del 40%, e 90mila euro per la seconda, riguardante i bilanci 2019/20 e 2020/21, esaminando la documentazione di circa 30 calciatori tra cui Buffon, Dybala e Cristiano Ronaldo.

Copyright 2024 © riproduzione riservata Juventus News 24 – Registro Stampa Tribunale di Torino n. 45 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 Editore e proprietario: Sport Review S.r.l P.I.11028660014 Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a Juventus Football Club S.p.A. I marchi Juventus e Juve sono di esclusiva proprietà di Juventus Football Club S.p.A.