Inter Juve: le tre cose che non hai notato

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

Inter Juve: le tre cose che non hai notato della partita di San Siro. Gli episodi curiosi sfuggiti all’attenzione dei più

Inter-Juve: le tre cose che non hai notato. Oltre la sconfitta, oltre la confusione, oltre la prestazione indecorosa. Tre episodi sfuggiti all’attenzione dei più.

1. I fuochi d’artificio debilitano Bonucci

Scoppiettanti – forse eccessivi – fuochi d’artificio all’inizio di Inter-Juve. Bonucci costretto a fermarsi a causa del fumo negli occhi, nulla di grave

2. Bonucci avvisa Danilo: «Non farti ammonire»

«Stai attento che sei ammonito», nei minuti finali Bonucci mette in guardia un Danilo diffidato e troppo aggressivo. In una serata disastrosa meglio evitare, con lucidità, una squalifica pesante in ottica Supercoppa

3.Vidal si va ad abbracciare Pirlo, che sorride

Dopo il triplice fischio, saluto affettuoso e abbraccio tra i due ex compagni. Sorride Vidal e lo fa anche Pirlo, sforzandosi

Condividi