Connettiti con noi

Juventus Women

Italia Norvegia femminile 2-1: Giacinti-Caruso per la finale di Algarve Cup

Pubblicato

su

Italia Norvegia femminile: sintesi, moviola, risultato e tabellino del secondo match delle azzurre nell’Algarve Cup

L’Italia femminile di Milena Bertolini si qualifica alla finale diAlgarve Cup superando 2-1 la Norvegia con le reti di Giacinti e Caruso. Ora ultimo atto contro una tra Svezia e Portogallo.


 Italia Norvegia femminile 2-1: sintesi e moviola

10 Gol Giacinti – Spettacolare girata al volo sul cross da destra di Lenzini. Pallone in rete, nulla da fare per Fiskerstrand

20′ Reazione Norvegia – Che ha guadagnato un po’ di campo e cerca di creare occasioni pericolose

28′ Gol Caruso – Colpo di tacco di Girelli a smarcare la compagna che sul filo del fuorigioco batte Fiskerstrand

45+2′ Gol Ildhusoy – Contropiede verticale della Norvegia che prima dell’intervallo dimezza lo svantaggio. Sorprese le azzurre: Ildhusoy si infila tra Orsi e Lenzini e trafigge Durante

50′ Retropassaggio Bonansea – Che mette in crisi Durante, alla fine si salva l’Italia

59′ Occasione Giacinti – Servita davanti al portiere da Bergamaschi arriva col passo lungo e conclude tra le braccia di Fiskerstrand

69′ Tiro Maanum – Non inquadra la porta da fuori

83′ Tiro Reiten – Conclusione pericolosa da dentro l’area. Vola Durante che allunga in corner


Migliore in campo Italia femminile: Giugliano


Italia Norvegia femminile 2-1: risultato e tabellino

Reti: 10′ Giacinti, 28′ Caruso, 45+2′ Ildhusoy

Italia (4-3-3): Durante; Lenzini (70′ Soffia), Orsi, Linari, Boattin (46′ Di Guglielmo); Galli (58′ Cernoia), Giugliano (68′ Rosucci), Caruso; Bonansea (78′ Serturini), Girelli (58′ Bergamaschi), Giacinti. Ct. Bertolini. A disp. Giuliani, Gama, Guagni, Simonetti, Glionna, Baldi

Norvegia (3-4-3): Fiskerstrand; Thorisdottir (24′ Sonstevold), S. Hansen (46′ Terland), T. Hansen, Engen, Risa, Ildhusoy, Bergsvand, Eikeland, Reiten, Maanum. Ct. Sjogren. A disp. Blakstad, Hasund, Mikalsen, Naalsund, Thorsnes, Haavi, Saevik, Bragstad, Skoglund, Fridlund

Arbitro: Rivet (MRI)

Ammonite: 54′ Galli, 57′ Terland, 61′ Cernoia, 88′ Reiten