Juve, tesserati liberi e in pieno diritto: la responsabilità non è più del club

© foto www.imagephotoagency.it

La Juventus ha lasciato liberi i calciatori dopo la bolla e non ha più responsabilità

L’organizzazione della bolla in vista di Juve-Napoli spettava al club bianconero che ora, come appreso da JuventusNews24.com, ha lasciato liberi i propri tesserati di trascorrere l’isolamento fiduciario in altra sede.

Fatte le comunicazioni necessarie, non aveva più responsabilità sugli stessi, che erano nel diritto di farlo.

LEGGI ANCHE: Napoli, ispettori federali a Castel Volturno: interrogati medici e dirigenti

Condividi