Juve in Coppa Italia: stella d’argento, precedenti, cosa e quanto vale

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

Juve in Coppa Italia: stella d’argento, precedenti, cosa e quanto vale il trofeo troppo spesso snobbato dalle grandi squadre

Alla fine ha ragione Pirlo: «Sembra che non interessi a nessuno ma poi alla fine piace a tutti». La Coppa Italia, troppo spesso snobbata dalle grandi squadre, è in realtà un affascinante titolo da mettere in bacheca, un trofeo che luccica come tutti gli altri. Inizia con il Genoa, mercoledì ore 20.45 all’Allianz Stadium, l’avventura della Juventus nella competizione che si chiuderà con la finale del prossimo 19 maggio.

Juve in Coppa Italia: i precedenti e la stella d’argento

La Juve è la squadra ad aver vinto più volte la coppa nazionale: 13 volte, l’ultima nel 2017-18 con Massimiliano Allegri in panchina (4-0 al Milan in finale). Una competizione però sfuggita nelle ultime due stagioni, nel 2018/19 addirittura ai quarti di finale quando Chiellini e compagni furono rullati per 3-0 dall’Atalanta, e nella passata stagione quando furono fatali i rigori con il Napoli. La storia regala però ottime basi di partenza verso il Genoa. La Juventus ha superato il turno agli ottavi di finale di Coppa Italia in ciascuna delle ultime 13 stagioni: l’ultima eliminazione per i bianconeri a questo punto della competizione risale all’edizione 2004/05 per mano dell’Atalanta. Da parte sua il Genoa è stato eliminato agli ottavi di finale di Coppa Italia in tutte le ultime 12 stagioni in cui ha preso parte a questa fase della competizione: l’ultima volta che i liguri hanno conquistato l’accesso ai quarti di finale fu nel 1991/92, con l’eliminazione del Pisa. Particolare curiosità aveva suscitato anni fa la vicenda della stella d’argento, che i bianconeri avrebbero potuto cucirsi sul petto nella stagione 2015/16 dopo aver vinto la decima Coppa Italia. Andrea Agnelli preferì però non cavalcare un’iniziativa più popolare non regolamentata.

COPPA ITALIA: L’ALBO D’ORO

13 Juventus
9 Roma
7 Inter (uno come Ambrosiana)
7 Lazio
6 Fiorentina
6 Napoli
5 Milan
5 Torino
4 Sampdoria
3 Parma
2 Bologna
1 Atalanta
1 Genova 1893
1 Vado
1 Venezia
1 Vicenza

Coppa Italia: cosa e quanto vale

Ma la Coppa Italia non è soltanto storia. La Rai paga 35,5 milioni a stagione per la competizione (erano 22 nel triennio 2015-18) che vengono assegnati a partire dagli ottavi di finale. Nella passata edizione il Napoli vincitore, in totale, è arrivato a percepire dai diritti tv 5,2 milioni di euro, mentre 3,2 milioni sono andati alla Juve sconfitta in finale. Senza dimenticare il pass diretto alla Supercoppa che spetta alla vincitrice o ad entrambe le finaliste qualora una delle due arrivasse allo scudetto. Potenzialmente quindi altri introiti, mai trascurabili, specie in questo periodo storico.

Condividi