Juventus-Sassuolo, sarà partita vera. Ma il rapporto tra le società è forte

© foto www.imagephotoagency.it

Domani all’Allianz Stadium ci sarà la sfida Juventus-Sassuolo. In campo sarà battaglia, ma intanto le società continuano la collaborazione

Domani la Juventus tornerà in campo dopo la sosta per le Nazionali per affrontare la quarta giornata di Serie A. All’Allianz Stadium alle ore 15 arriva il Sassuolo di mister Roberto De Zerbi, vera e propria sorpresa di questo inizio di stagione. I neroverdi sono infatti secondi in classifica con 7 punti ottenuti nelle prime tre partite. Il match di domani sarà dunque una vera e propria battaglia, e De Zerbi sta studiando gli ultimi dettagli.

Più che sulla partita, Il Corriere di Torino oggi si focalizza sul rapporto tra le due società. Juventus e Sassuolo stanno infatti continuando un percorso in simbiosi, e molto spesso i due club fanno affari tra loro. Questo rapporto causa da anni le solite accuse da bar, e sui social il Sassuolo è diventato “Scansuolo”. Ieri, intervistato da La Gazzetta dello Sport, l’amministratore delegato neroverde Giovanni Carnevali ha voluto rispondere alle accuse: «Cosa provo guardando la classifica? Grande soddisfazione, siamo sulla strada giusta. Andiamo allo Stadium per fare bella figura e provare a vincere contro la Juventus. C’è chi ironizza sui nostri precedenti con la Juve e ci chiama “Scansuolo”? Mi infastidisce, con la Juve abbiamo un buon rapporto, ma abbiamo chiuso un numero superiore di operazioni di mercato con la Roma e altri club. Prendiamo esempio dalla Juve, ma quelle battute sono ingiustificate».

Articolo precedente
Sergio Marchionne, l’ultimo commosso saluto di John Elkann
Prossimo articolo
pogbaCaso Pogba, Mourinho getta acqua sul fuoco: «Non mi ha mai chiesto la cessione»