Khedira-Everton, il tedesco riabbraccia Ancelotti? Lo confessò in passato

Iscriviti
© foto Khedira

A gennaio Khedira potrebbe lasciare la Juventus per raggiungere l’Everton di Ancelotti. Le parole del tedesco sul tecnico italiano

Le strade di Sami Khedira e della Juventus si divideranno, con tutta probabilità, già nella finestra di mercato di gennaio. Il centrocampista tedesco è ambito da più di una società in Europa, ma un club di Premier in particolare potrebbe essere la destinazione preferita per il campione del mondo.

All’Everton, infatti, lo attenderebbe Carlo Ancelotti, che già in passato al Real Madrid ha avuto la possibilità di conoscere le qualità del centrocampista tedesco. A confermare questa ipotesi un’intervista proprio di Khedira alla Bild nell’ormai lontano 2016, in cui il centrocampista parlava così del tecnico italiano:

«Al Real Madrid la sua porta era sempre aperta per noi calciatori, ha sempre speso del tempo per noi. Non urla mai. Le star come Sergio Ramos e Cristiano Ronaldo avrebbero voluto vederlo restare al Madrid contro la volontà del club, questo è straordinario. In sintesi, tatticamente e a livello tecnico è molto bravo, ma sono ancora più notevoli le sue qualità umane».

LEGGI ANCHE: Frabotta e Portanova, sirene di mercato: la posizione della Juve

 

Condividi