L’interista Klinsmann: «La Juve dà fastidio, ma ha cultura vincente»

klinsmann
© foto www.imagephotoagency.it

Jurgen Klinsmann, ex attaccante dell’Inter, ha parlato del calcio italiano del dominio della Juventus negli ultimi anni

Intervistato da Il Corriere della Sera, l’ex attaccante dell’Inter Jurgen Klinsmann, ha parlato così del dominio della Juventus in Serie A.

Le sue parole: «Da interista devo dire che la Juve così distante dalle altre un po’ mi dà fastidio. Ma loro non vincono solo perché hanno giocatori più forti. La Juve ha una cultura vincente, ha continuità, consistenza, non butta mai via nulla, vince e ha sempre fame. Per batterla bisogna avere più fame di lei, e questo è importante almeno quanto la qualità tecnica. Ronaldo è un segnale forte, che fa bene alla Juve e a tutta la serie A. Poi servono infrastrutture, stadi. Gli stadi italiani sono quelli del Mondiale 90, la Juve ne ha uno suo, nuovo».