Connettiti con noi

Hanno Detto

Koulibaly denuncia: «Mi han chiamato scimmia di me**a. Fuori a vita dagli stadi»

Pubblicato

su

Kalidou Koulibaly, difensore del Napoli, ha denunciato gli episodi di razzismo subiti nel match con la Fiorentina

Il difensore del Napoli Kalidou Koulibaly, questa volta lascia ai social il compito di lanciare un messaggio forte. Il giorno dopo il match con la Fiorentina, il senegalese ancora non riesce a dimenticare gli insulti razzisti che gli sono piovuti addosso allo stadio Artemio Franchi.

E sui suoi profili social, Koulibaly ha scritto: «”Scimmia di merda” – scrive Koulibaly sui propri canali social – mi hanno chiamato così. Questi soggetti non c’entrano con lo sport. Vanno identificati e tenuti fuori dagli stadi: per sempre».