Kulusevski: «Pirlo mi chiede cose nuove, per me non è facile»

Iscriviti
juve sassuolo kulusevski
© foto www.imagephotoagency.it

Kulusevski: «Pirlo mi chiede cose nuove, per me non è facile». Le dichiarazioni dello svedese della Juventus dopo il Parma

Dejan Kulusevski parla ai microfoni di Juventus TV dopo la vittoria e il gol col Parma.

VITTORIA TOTALE – «Oggi avevamo fame, volevamo vincere a tutti i costi. Quando fai gol abbastanza presto è più facile vincere la partita, ti viene più energia. Abbiamo solo continuato e non ci siamo più fermati».

PARMA – «Conosco il Parma, si difendono bene e lottano su ogni pallone. Quando perdevamo la palla, la recuperavamo subito. E’ più facile giocare così, giocare sulla loro metà campo».

GOL PESANTE – «Ero contento, diventa tutto più facile quando fai gol. Puoi giocare libero, non ho giocato tanto ultimamente ma quando giochi così e fai gol è tutto più facile. Importante per la partita, 1-0 lì è molto positivo».

TATTICAMENTE – «Mi chiede di guardare altri movimenti, non è difficile anche andare in profondità, non solo la palla sui piedi. Non è facile, devo anche tornare, non si può sempre attaccare, si deve anche difendere. Cose nuove, ma sono fiducioso che si possa aiutare la squadra a fare di più».

LEGGI ANCHE: Pirlo-Ronaldo, scambio di battute dopo il cambio: «Quel tacco…»

Condividi