L’ex Inter ammette: «Sono stato vicino alla Juve, mi voleva Lippi»

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

Sabri Lamouchi, ex centrocampista di Inter e Parma, ammette una trattativa che avrebbe potuto portarlo alla Juventus

Sabri Lamouchi, intervistato da Il Posticipo, ha parlato di un retroscena di mercato legato alla Juve.

«Nel 2002 ho avuto la possibilità di trasferirmi a Torino: sulla panchina bianconera c’era Lippi. Non sono stato io a dire di ‘no’, è stato Sacchi a farlo perché voleva trattenermi a Parma. E così la società si era opposta perché desiderava che chiudessi lì la mia carriera e che lavorassi con loro dopo il calcio giocato».

LEGGI ANCHE: Gotti: «Mandragora pronto al rientro in campo già domani»

Condividi