LAVAGNA TATTICA – Milik è compatibile con Ronaldo?

Iscriviti
milik juve
© foto www.imagephotoagency.it

Si sta parlando molto di Milik in orbita Juve. L’attaccante polacco ha le caratteristiche giuste per coesistere con Ronaldo?

Milik è un giocatore molto imponente dal punto di vista fisico (1.86 metri), con grandissime qualità nel gioco aereo e nell’occupazione dell’area. Anche se non ha doti finalizzative sopra la media (guardando il modello degli Expected Goals), si muove molto bene negli ultimi metri, attaccando con efficacia gli spazi anche nei cross bassi. In generale, non svaria molto in orizzontale: è ormai una prima punta, che occupa quasi esclusivamente il centro dell’attacco. Calcia molto bene dalla distanza, anche nelle situazioni in cui ha poca rincorsa.

Sarebbe però ingeneroso metterlo sullo stesso piano di un Icardi (o comunque di un finalizzatore puro). L’ex Ajax sa giocare molto bene di sponda ed è in generale dotato di una buona associatività. Per quanto non abbia grandi qualità come rifinitore (numeri piuttosto bassi in fase di assistenza), è abbastanza pulito tecnicamente nel dialogare con i compagni. Ha un’ottima protezione di palla anche in spazi stretti, e inoltre si distingue per preziosi movimenti a venire incontro che fanno risalire la squadra. Insomma, avrebbe le caratteristiche giuste per fungere da partner di Ronaldo, visto che il portoghese ha bisogno di un attaccante tecnico che riempia bene il centro.

Il dilemma è un altro. Milik sarebbe alternativo con Dybala, non complementare. Ha senso spendere tanti soldi per una punta che creerebbe dualismo, e non partire invece dalle caratteristiche di Ronaldo e Dybala per trovare un profilo funzionale con entrambi?

Condividi