LAVAGNA TATTICA – Resistere al pressing di Juric

© foto www.imagephotoagency.it

L’Hellas Verona si distingue per un intenso pressing a uomo. La Juve, soprattutto con Pjanic, dovrà uscire bene da dietro

L’Hellas Verona di Juric è stato uno degli avversari che più ha messo in difficoltà la Juve nel girone di andata. Gli scaligeri sono una sorta di Atalanta in miniatura: applicano una fase di non possesso intensa e aggressiva, con un pressing fortemente orientato sull’uomo. Ciò si era visto a Torino, dove la Juve era andata in grande difficoltà nell’uscire in modo pulito dal basso.

Nella slide sopra si vede l’atteggiamento dell’Hellas: Verre seguiva a uomo Bentancur (che giocava al posto di Pjanic), mentre Amrabat e Veloso si occupavano di Khedira e Matuidi. Bisognerà quindi palleggiare bene da dietro, per resistere all’intensità del pressing avversario. Oltre a un regista decentrato come Cuadrado, Pjanic dovrà quindi dare ordine alla Juve: nel caso giochino anche Rabiot e Bentancur, saranno fondamentali le rotazioni posizionali tra i 3 centrocampisti, per mandare fuori giri le marcature avversarie.