Connettiti con noi

Hanno Detto

Due campioni della Juve gli idoli di Lewandowski: «Li ammiravo»

Pubblicato

su

Robert Lewandowski rivela il debole per Baggio e Del Piero, idoli d’infanzia del centravanti del Bayern Monaco

Sono stati Roberto Baggio e Alex Del Piero i due idoli d’infanzia per Robert Lewandowski. Lo ha rivelato lo stesso bomber del Bayern Monaco in un’intervista a Sport Bild.

«Quando avevo 6 anni per me c’era solo un idolo, Roberto Baggio. Dopo c’è stato Alessandro Del Piero: mi piaceva, lo ammiravo molto, ma ero troppo giovane per individuare cosa caratterizzasse il suo stile di gioco».

LEGGI ANCHE: L’ex Inter incorona Lukaku: «Al suo livello solo Lewandowski e Haaland»