Lucescu, messaggio a Pirlo: «Non è facile iniziare la carriera con la Juve»

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

Mircea Lucescu, allenatore della Dinamo Kiev, ha parlato così di Andrea Pirlo e della sconfitta in Champions League con la Juve

Ai microfoni di Radio 1, durante la trasmissione Radio Anch’io Sport, Mircea Lucescu ha parlato di Andrea Pirlo e di Juve. Le parole dell’allenatore della Dinamo Kiev.

DINAMO KIEV-JUVE«Veniamo da un periodo difficile. 5 anni senza Champions. Abbiamo dovuto fare una squadra con tanti calciatori dell’accademia. Poi siamo riusciti a qualificarci ma dobbiamo ancora fare molto. I bianconeri hanno meritato la vittoria ma comunque è stata una gara equilibrata. Sono riusciti a fare gol in due momenti, diciamo così… Spero che la Juventus possa qualificarsi e credo lo farà col Barcellona. Io sto lavorando per portare la Dinamo Kiev ai livelli a cui erano abituati».

PIRLO – «Difficile da dire. Non è facile iniziare la carriera con una squadra che deve vincere tutte le gare. Ho visto la partita di ieri contro il Verona. Penso sia stato anche fortunato. Deve trovare un equilibrio in tutto quello che sta facendo. Deve sapere che contro la Juventus tutti gli avversari danno il 100%. Il suo rapporto con i ragazzi deve essere giusto».

LEGGI ANCHE: Infortunio Bonucci: cosa filtra in vista di Juve-Barcellona. Ultimissime 

Condividi