Marani: «Ła Juve sta facendo meno del suo. Ora ha un’ultima chance»

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

Le dichiarazioni del giornalista Matteo Marani in vista del big match di mercoledì prossimo tra Milan e Juventus

Il giornalista Matteo Marani ha commentato a Sky Sport le ultime vicende di casa Juve in vista della sfida contro il Milan. Ecco le sue parole.

IL COMMENTO – «Per il Milan sarà uno scontro importante e non fondamentale. Negli altri scontri diretti c’era Ibrahimovic, con la Juve non ci sarà e sarà un test importante. Se non si chiamasse Milan paragonerei questa storia al Leicester. La Juve non è continua, è un sali e scendi. Questo è l’ultimo mese per rientrare in corsa in campionato. Il Milan sta facendo più del suo, la Juve sta facendo meno del suo. Se vince con Milan e Inter, allora la Juve ritorna sotto e in corsa per lo Scudetto. Con l’Udinese ha vinto bene ma certe cose vanno affinate. Ottimi Chiesa e Cristiano Ronaldo, ma ci si aspetta un po’ più occupazione dell’area, secondo me la Juve deve recuperare Chiellini o Demiral da affiancare a De Ligt in difesa».

LEGGI ANCHE: Arbitro Milan Juve: designato il fischietto del match

Condividi