Connettiti con noi

Hanno Detto

Sconcerti: «Juve senza epica dell’impresa. Nella Roma ha vinto questo»

Pubblicato

su

Ascolta la versione audio dell'articolo

Il giornalista Mario Sconcerti, nel suo editoriale per il Corriere della Sera, ha commentato il successo della Juve all’Olimpico

Il giornalista Mario Sconcerti, sulle pagine del Corriere della Sera, ha commentato Roma-Juve giocatasi ieri.

COMMENTO – «La Juve ha salvato la sua stagione a Roma, questo è il vero dato . Parliamo di un posto Champions, il resto è andato da tempo. A essere sinceri mi è sembrata un’impresa sproporzionata allo sforzo fatto. Ha pasticciato tanto la Roma, tre gol subiti in sette minuti, poi un rigore sbagliato da Pellegrini. C’è stata l’impresa, non l’epica dell’impresa. Morata, è vero, ha contribuito a cambiare il risultato, ma è stato un crollo così verticale quello della Roma da non poter essere solo tecnico. Ha vinto la sua paura, l’inadeguatezza al dubbio, all’avversario, a una battaglia sapiente. Non ho visto una Juve dominante, per quella dovremo aspettare. Ho visto però una Juve che resta comunque agganciata alla classifica».