Connettiti con noi

Hanno Detto

Marotta a Mediaset: «Juve più abituata alle finali, ma vogliamo vincere»

Pubblicato

su

Ascolta la versione audio dell'articolo

Giuseppe Marotta, ad dell’Inter, ha parlato a Mediaset prima della Supercoppa contro la Juve. Le sue dichiarazioni

Ai microfoni di Mediaset, Giuseppe Marotta ha parlato prima di Inter Juve. Le sue dichiarazioni.

TROFEO – «E’ una coppa importante che può e deve arricchire il palmares già ricco del club. Oggi è una partita importante, le motivazioni sono tante. Con la Juve sono sempre partite che riservano incognite non facilmente identificabili».

RINNOVI – «Per quanto riguarda Brozovic è la volotnà di entrambe le parti ad essere importante. Sono ottimista che si arrivi a una definizione quanto prima. Per quanto riguarda il management abbiamo fatto tutti un egregio lavoro. Cerchiamo di supportare l’allenatore e la squadra nel loro lavoro. Inzaghi sta svolgendo un lavoro egregio, siamo soddisfatti ed è importante si vada avanti così».

PARTITA – «E’ una partita particolare, il risultato si definisce in 90 o più minuti. Dovremo fare più sforzi rispetto a loro che sono più abituati alle finali. Sono però ottimista, ho visto un ambiente concentrato. Mi aspetto una bella gara e sono sicuro che lo sarà».

PRESSIONE – «E’ una caratteristica ordinaria per chi ambisce a vincere trofei. L’Inter ha un palmares ricco di successi, ci deve essere pressione. Significa avere l’ambizione di scendere in campo per vincere con il massimo rispetto dell’avversario».