Mauro: «Dybala? La Juve l’aveva ceduto, ora non deve disturbare Ronaldo»

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

Massimo Mauro ha parlato di Paulo Dybala e di come la Juve debba cercare di valorizzarlo in questa seconda parte del campionato

Massimo Mauro ha parlato ai microfoni di Radio24 di Paulo Dybala e di come la Juventus e Pirlo debbano cercare di valorizzarlo nella seconda parte del campionato di Serie A.

«Dybala? Quando un giocatore con le caratteristiche straordinarie come lui non esplode vuol dire che qualcosa non va per il verso giusto, tanto è vero che la Juve lo aveva ceduto. Ce lo ha lì e deve recuperarlo. La Juve deve solo non rompere le scatole a Ronaldo».

LEGGI ANCHE: Tonali espulso contro il Benevento: salterà Milan-Juve a San Siro

 

Condividi