Mertens sogna: «Scudetto? Festeggeremo per 5 giorni»

© foto www.imagephotoagency.it

Il folletto belga del Napoli sogna il Tricolore e la festa grande nel capoluogo campano. Dries Mertens vuole lo Scudetto e intanto ringrazia il Var

Già immaginano, già sognano. Che facciano pure: è gratis. Questa volta è Dries Mertens a parlare per dar aria alla bocca in casa Napoli. Al folletto belga non sembra vero di aver ritrovato, dopo un secolare digiuno, il gol in campionato. Tanto da non accorgersi dell’evidente irregolarità della marcatura: «Se ero in fuorigioco? Non saprei, in quelle situazioni il guardalinee deve scegliere sempre molto velocemente e comunque la Var sta dando un grande aiuto in senso assoluto al campionato». Eh già, facile dirlo ora.

Ma il bello deve ancora venire. Perché l’ex PSV, durante un’intervista a Radio Kiss Kiss, ha anche parlato (caso strano) di scudetto. Dimenticando quanto accaduto negli ultimi sei anni, Mertens è già intento a fantasticare sulla grande festa: «Quella contro l’Atalanta è stata una vittoria importantissima, abbiamo ottenuto i tre punti che volevamo. Ora ci sentiamo una squadra matura, ieri eravamo tutti insieme a cena. Abbiamo un sogno, vogliamo realizzarlo. In caso di scudetto organizziamo una grande festa per tutta la città, direi di fare 5 giorni di festeggiamenti senza mai fermarci». 5 giorni: vi preghiamo, ricordatevene a maggio.