Connettiti con noi

Hanno Detto

Miretti a JTV: «Esordio incredibile, è un sogno. Ecco a chi lo dedico»

Pubblicato

su

Ascolta la versione audio dell'articolo

Fabio Miretti ha svelato tutte le sue emozioni per l’esordio in Champions League con la maglia della Juve. Le dichiarazioni

Fabio Miretti non dimenticherà tanto facilmente Juve Malmoe. L’ingresso in campo deciso da Allegri al 90′ gli ha permesso di fare il suo esordio con la prima squadra bianconera e in Champions League.

Il cemtrocampista della Juventus U23, a JTV, ha svelato tutte le sue emozioni dopo questo momento.

ESORDIO – «E’ stata un’emozione incredibile. Il sogno di ogni bambino che arriva fin da piccolo a fare le giovanili della Juve è quello di esordire davanti ai propri tifosi e nel proprio stadio. E’ stata un’emozione mai provata prima».

PRIMI MINUTI – «Ho sentito subito una forte emozione che poi è andata via subito perché ho pensato che era un’opportunità, anche se per pochi minuti, di confrontarmi con una realtà come la Champions League. Sono stato molto contento e allo stesso tempo motivato».

CRESCITA  «Mi sento cresciuto sotto tutti i punti di vista perché l’Under 23 ti permette di misurarti con il calcio adulto rispetto alla Primavera che è considerata ancora calcio giovanile. Sia sotto l’aspetto umano che sotto quello tecnico mi sento migliorato su tutti i campi».

DEDICA – «Va tutti i miei compagni che mi hanno aiutato a migliorare, ai miei allenatori, alla mia famiglia e alla mia fidanzata che mi sono stati sempre vicini e mi saranno sempre vicini».