Connettiti con noi

Hanno Detto

Montemurro: «Un po’ tristi dopo il Lione, questa era una partita difficile»

Pubblicato

su

Joe Montemurro, allenatore della Juventus Women, ha commentato il 3-1 con cui le bianconere hanno superato le liguri

Joe Montemurro ha parlato dopo la vittoria della Juventus Women sulla Sampdoria.

POST CHAMPIONS – «Ci serviva solo la professionalità della squadra per mettere a posto questa partita. Sono sempre gare difficili per la tristezza e l’atteggiamento, giocavamo contro una squadra che doveva solo divertirsi. La professionalità è uscita fuori. Ho cercato di fare turnover per preparare anche le ragazze alle Nazionali, speriamo rientrino senza problemi».

GIORNI PRECEDENTI – «I primi due giorni sono stati difficili, alcune ragazze erano tristi. Un’opportunità ci è sfuggita. Io l’ho invece presa da un lato positivo, siamo andati a Lione, nel posto più difficile del mondo femminile cercando di portarla a casa. Questa è la nostra crescita, crediamo di poter vincere sempre».

SASSUOLO – «E’ tutto da giocare. Noi puntiamo a far tornare le ragazze dalle Nazionali in maniera positiva, poi penseremo alla Lazio e solo dopo al Sassuolo».

TUTTE IN NAZIONALE – «Panzeri purtroppo è infortunata. Ha preso una botta e non ha recuperato. C’è un’opportunità come staff di reagire e andare avanti, facendo un po’ di roba che non abbiamo potuto fare nelle ultime settimane».

GOL STASKOVA A LIONE – «Si ho creduto che potessimo farcela. Quando ha segnato le ragazze l’hanno spinta subito, ma la partita poi è andata così».

ZAMANIAN – «Abbiamo cercato tante soluzioni di ruoli per farla crescere. Quest’anno ha giocato tanto nella prima parte, nella seconda anche per la situazione del gruppo non ha giocato tanto. Sono sempre scelte tecniche, su chi sta bene. Le scelte sono per 96 minuti come dico sempre. Lei è sempre una giocatrice in crescita».

GIORDANO – «L’ho vista poco ma si vede che ha qualità».

LUNDORF – «Anche lei è in crescita. Ci sono partite in cui possiamo usare le sue qualità, ma difensivamente deve migliorare ancora. Lei era adatta per iniziare in alcune partite, ma è anche adatta ad entrare dalla panchina se ci serve spinta».

News

VIDEO

Copyright © Juventus News 24 – Registro Stampa Tribunale di Torino n. 45 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 Editore e proprietario: Sportreview S.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a Juventus Football Club S.p.A. I marchi Juventus e Juve sono di esclusiva proprietà di Juventus Football Club S.p.A.