Morata: «La Champions con la Juve ha un significato speciale»

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

Morata: «La Champions con la Juve ha un significato speciale». Le dichiarazioni dell’attaccante spagnolo

Alvaro Morata ha parlato a Juventus TV dopo la doppietta realizzata ieri con la Dinamo Kiev in Champions League.

CHAMPIONS – «È bello rigiocare la Champions con questa maglia, sappiamo cosa significa per noi. Il calcio ogni anno ti dà una nuova possibilità, dobbiamo provarci fino alla fine. In questo club e in questa squadra tutti lottiamo per questo. Siamo solo all’inizio ma era fondamentale vincere oggi per cominciare bene». 

CUADRADO – «Lo conosco, avevamo parlato prima. Quando lui punta l’uomo so che lo salta quasi sempre. Fortunatamente abbiamo già giocato insieme e in passato abbiamo fatto grandi giocate. Ha messo una palla che andava solo spinta in porta».

CROTONE – «È difficile quando rimani con uno in meno a inizio stagione. Non giochiamo insieme da tanto e abbiamo una nuova filosofia. Ora abbiamo nuove soluzioni anche quando rimaniamo in inferiorità numerica, questo magari i tifosi non lo vedono ma ci farà crescere. Meglio ora che alla fine, quando non ci sarà tempo per imparare e recuperare».

DOPPIETTA – «L’ho detto tante volte. I gol vanno bene se fanno vincere la squadra. Per me non sono la cosa più importante, mi piace vincere».

LEGGI ANCHE: Rabiot dopo la Dinamo: «Mi sono piaciuto, mi sento bene fisicamente»

Condividi