Connettiti con noi

News

Moviola Juve Salernitana: gli episodi dubbi del match

Pubblicato

su

Moviola Juve Salernitana: tutti gli episodi discussi e spinosi della sfida valevole per la trentesima giornata di Serie A

La Juve affronta la Salernitana, nel match valido per la 30esima giornata di Serie A. Sarà Giovanni Ayroldi di Molfetta l’arbitro del match. Gli assistenti arbitrali saranno De Meo e Mokhtar. Il ruolo di quarto uomo è stato affidato a Marchetti. L’arbitro al Var sarà Abisso coadiuvato dall’assistente al Var Alassio. Qui l’analisi di tutti gli episodi da moviola della partita. LA CRONACA DEL MATCH


1′ Fischio d’inizio – È iniziata Juve Salernitana.

17′ Contatto Vlahovic-Fazio – Il serbo si invola verso la porta della Salernitana ma viene chiuso in scivolata da Fazio: timide proteste del 7 bianconero, per l’arbitro non ci sono gli estremi per un calcio di punizione.

24′ Ammonito Coulibaly – Dybala protegge bene la sfera e viene atterrato da Coulibaly. Il centrocampista della Salernitana viene ammonito nella circostanza.

40′ Pellegrini ammonito – Giallo per simulazione dopo un contatto minimo in area con Mazzocchi. Per l’arbitro caduta accentuata: cartellino giallo per Pellegrini, che salterà l’Inter.

53′ Tocco di mani in area di Rugani – Tocco di mano evidente da parte del difensore bianconero. Il direttore lascia non interrompe il gioco in quanto l’intervento non è punibile perché è la cosiddetta autogiocata (prima tocco con la gamba prima e poi sul gomito).

85′ Ammonito Rabiot – Intervento scomposto su Ribery, che avanzava minacciosamente palla al piede verso l’area di rigore bianconera. Per il direttore è inevitabile il cartellino giallo.