Connettiti con noi

Hanno Detto

Niculae bacchetta Dragusin: «Non avrei mai rifiutato la convocazione della nazionale»

Pubblicato

su

Niculae bacchetta Dragusin: «Non avrei mai rifiutato la convocazione da parte della nazionale del mio paese»

L’ex attaccante romeno Marius Niculae che oggi lavora nella Federcalcio del suo paese ha parlato del caso Radu Dragusin. Di seguito le sue parole a Digisport sul difensore di proprietà della Juventus e in prestito alla Sampdoria.

ERRORE – «Non ho parlato con Dragusin, ma solo Mihai Stoichita ha parlato con il ct dell’Under 21 Bratu. Dipende solo da lui ora. Dal mio punto di vista ha sbagliato, ma probabilmente è stato anche influenzato e non voglio fare un nome. La nazionale resta nazionale. Non vedevo l’ora di essere convocato per dimostrare il mio valore, era un orgoglio. Non avrei mai rifiutato la convocazione. Ho sempre risposto alla chiamata della Romania solo per il piacere di esserci».