Notizie Serie A: Gunter e Young positivi, guarito Perin

© foto www.imagephotoagency.it

Notizie Serie A LIVE: focus di giornata e ultima ora per restare aggiornati sulle news e risultati del campionato italiano

Domenica 11 ottobre 2020: notizie Serie A.

Genoa: tre guariti dal Coronavirus. C’è anche Perin

Ore 22.30«Il Genoa Cfc comunica che i calciatori Federico Marchetti, Mattia Perin e Ivan Radovanovic sono risultati negativi al Covid-19 per due tamponi consecutivi. Secondo protocollo i giocatori dopo la visita di idoneità potranno riprendere l’attività agonistica».

Insigne lavora sul campo: l’attaccante verso il recupero

Ore 14.00 – Gennaro Gattuso osserva da vicino il recupero di Lorenzo Insigne: il fantasista azzurro oggi si è allenato anche sul campo. Ecco il report del Napoli dopo l’allenamento di oggi a Castel Volturno.

«La squadra in avvio ha svolto lavoro di scarico a gruppi. Successivamente esercitazioni atletiche finalizzate alla forza. Chiusura con circuito in palestra. Terapie, palestra e lavoro sul campo per Insigne».

Young positivo al Covid-19: il comunicato dell’Inter

Ore 13.00 – Continuano ad affiorare i casi di positività al Coronavirus in casa Inter: ecco il comunicato del club. Ashley Young è risultato positivo dopo i test effettuati ieri ad Appiano Gentile.

«FC Internazionale Milano comunica che Ashley Young è risultato positivo al Covid-19 in seguito al test effettuato ieri ad Appiano Gentile. Il calciatore inglese è già in quarantena presso la propria abitazione».

Gunter positivo al Covid-19: «Sto bene e sono sereno»

Ore 11.00Gunter è risultato positivo al Covid-19. Il giocatore del Verona ha parlato in questo modo: «Peccato perché ero concentrato sul mio Hellas Verona e sul campionato, ma voglio tranquillizzare tutti: sto bene, sono sereno e sono sicuro che guarirò in fretta e tornerò più forte di prima. A presto».

Inter ad Appiano Gentile per l’isolamento fino a martedì

Ore 09.00 – L’Inter ha imposto il centro tecnico di Appiano Gentile come sede del proprio isolamento fiduciario. Lo segnala Corriere dello Sport riportando che tutti i giocatori che non stati convocati dalle rispettive nazionali e lo staff tecnico ieri sono entrati nella bolla prevista dal club nerazzurro e lì resteranno almeno sino a martedì. Si tratta di una misura prevista dal protocollo sanitario firmato da Lega Calcio e CTS decisa dall’Inter per garantire il regolare svolgimento del derby del 17 ottobre.

Condividi