Connettiti con noi

Hanno Detto

Palladino a Sky: «Non mi aspettavo di battere la Juve, è pazzesco»

Pubblicato

su

Raffaele Palladino, allenatore del Monza, ha parlato dopo la vittoria dei brianzoli contro la Juventus: le sue dichiarazioni

Raffaele Palladino ha parlato a Sky Sport.

Le dichiarazioni dopo Monza-Juve.

MONZA-JUVE – «Oggi è stata una giornata pazzesca, bellissima. Non mi aspettavo una vittoria, ma come ho detto ad altri colleghi io ho fatto davvero poco in 5 giorni e lo avrei detto anche avessimo perso. I ragazzi hanno dato il cuore, avevo chiesto di mettere tutto quello che avevano. Negli occhi avevano voglia di rivalsa e di uscire da questo momento delicato e la partita l’hanno vinta in settimana. Merito mio zero, è tutto loro».

MESSAGGI POST GARA – «Il telefono l’ho preso perchè mi ha chiamato Berlusconi e mi ha fatto i complimenti. Mi ha chiamato anche Galliani ed era emozionato, ci teneva in modo particolare. Devo ringraziare queste due persone perchè hanno avuto coraggio ad affidarmi la panchina. Io sono un semplice allenatore della Primavera che ha preso in carico questi ragazzi e ho cercato di dare del mio meglio».

COSA DEVE CONTRADDISTINGUERE IL MONZA – «Quello che hanno messo in campo i ragazzi oggi. Dobbiamo migliorare tante cose, ma voglio vedere questo spirito. Mi piace molto attaccare in avanti, sapete qual è l’idea perchè l’ho già detta ed è quella di avere coraggio. Il calcio è sempre di più sui livelli individuali, oggi gli attaccanti sono stati i primi difensori, dietro abbiamo rischiato poco e potevamo fare solo una gara del genere. Non deve subentrare la presunzione di aver battuto la Juve, ma la consapevolezza che siamo bravi ma che dobbiamo diventare squadra».

Copyright © Juventus News 24 – Registro Stampa Tribunale di Torino n. 45 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 Editore e proprietario: Sportreview S.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a Juventus Football Club S.p.A. I marchi Juventus e Juve sono di esclusiva proprietà di Juventus Football Club S.p.A.