Pessotto sull’Heysel: «Il ricordo è ancora vivo, ma c’è poco rispetto»

Il dirigente bianconero ha parlato in occasione dell’intitolazione della piazzetta in Borgo Dora alle vittime dello stadio Heysel. Le parole di Gianluca Pessotto

Parole importanti quelle spese dal dirigente bianconero nell’anniversario della tragedia dell’Heysel. Ecco cosa ha detto Gianluca Pessotto.

Articolo precedente
Rassegna Bianconera di martedì 29 maggio 2018
Prossimo articolo
Almanacco: 29 maggio 1985, il nostro cuore si fermò all’Heysel – VIDEO