Piccinini contesta: «La malattia non può essere una colpa. I vertici del calcio…»

© foto Twitter Piccinini

Sandro Piccinini, commentatore sportivo ospite su Sky Sport, ha parlato della partita tra Juve e Napoli, con gli azzurri che non si sono presentati a Torino

Ospite su Sky Sport, Sandro Piccini ha espresso il suo pensiero sulla situazione di Juve-Napoli. Queste le parole del noto commentatore sportivo.

«Come regola generale la malattia non può diventare una colpa. Vorrei che i vertici del calcio rivedessero la norma dei 3-0 a tavolino, perché se io perdo 3/4 partite a tavolino per malattia è giusto?».

LEGGI ANCHE: SEGUI JUVE-NAPOLI LIVE SU JUVENTUS NEWS 24

Condividi