Connettiti con noi

Hanno Detto

Pirlo e il “giallo Bonucci”: «In campo da infortunato? Ecco cosa è successo»

Pubblicato

su

Andrea Pirlo parla dopo la finale di Coppa Italia e spiega anche il perché Leonardo Bonucci abbia giocato nonostante l’infortunio

A Juventus TV, Pirlo spiega anche il motivo dell’ingresso in campo di Bonucci nonostante l’infortunio.

REGALO «La squadra mi ha fatto un bellissimo regalo di compleanno. A fine primo tempo abbiamo cambiato qualcosa perché li volevo più aggressivi, abbiamo concesso poco prendendo in mano la partita e meritando la vittoria. Siamo stati ordinati, soprattutto nella ripresa quando ho chiesto a Cuadrado di stare un po’ più alto chiudendoli sugli esterni. Contro l’Atalanta è sempre difficile perché fa una gara intensa, ma noi abbiamo ribattuto colpo su colpo». 

KULUSEVSKI – «L’idea di metterlo vicino a Ronaldo è nata in questi giorni: avevamo pensato a un 4-1-4-1 con lui sulla linea dei centrocampisti con Bentancur più a protezione; e l’ha fatto molto bene, perché quando va in progressione è micidiale. Buffon? C’è poco da dire, è un monumento del calcio mondiale e questa sera l’ha dimostrato di nuovo».

BONUCCI – «Bonucci ha stretto i denti e si è fatto un’infiltrazione; voleva essere a tutti i costi della partita, l’abbiamo ringraziato perché non è da tutti entrare in una gara così complicata con un Europeo davanti. Si è sacrificato anche stasera».