Prandelli: «C’è stata una componente di fortuna. Contento per Commisso»

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

Cesare Prandelli, allenatore della Fiorentina, ha parlato al termine del match dello Stadium tra i viola e la Juventus

Cesare Prandelli, allenatore della Fiorentina, ha parlato ai microfoni di Sky Sport al termine del match dello Stadium tra Viola e Juventus. Il tecnico ha commentato la prestazione dei suoi uomini.

LA GARA «Per vincere e combattere la paura devi essere sfacciato. Se hai paura prima o poi subisci e rischi di subire. Abbiamo pensato di poter rischiare, era la partita giusta per farlo. Quella di oggi la vorremmo regalare ai nostri tifosi che stanno soffrendo con noi. Mi auguro che questa partita dia un senso a quello che stiamo facendo. Godiamoci questa vittoria. C’è stata una componente di fortuna, quando rimani in 10 è tutto più complicato. Bravi a tutti, hanno dimostrato la sfacciataggine che volevamo».

DIFESA«Abbiamo lavorato poco però ho trovato dei giocatori attenti, cerchiamo di migliorare dopo le analisi».

COMMISSO «Lo abbiamo sentito, era molto contento in un italiano perfetto. Sono contento per lui, ha valori che sono molto importanti nel mondo del calcio».

PIRLO – «Gli ho fatto grandi complimenti, in due mesi è riuscito a trovare una filosofia di gioco importante. La squadra lo segue si vedono in campo i movimenti. Per la gestione del gruppo non avevo dubbi, è un leader. Deve solo continuare così, ha una grande squadra che lo segue. Continueranno a lottare su ogni fronte».

 

 

Condividi