Raiola: «De Ligt? Mentalità di Nedved e personalità di Zlatan» – VIDEO

Raiola al J Medical: «De Ligt? Mentalità di Nedved e personalità di Zlatan». Le parole dell’agente italo-olandese

(dal nostro inviato) – Arrivato a Torino contestualmente al giorno di visite e firma di Matthijs de Ligt, Mino Raiola ha parlato così ai cronisti presenti del nuovo colpo bianconero.

Le sue parole: «De Ligt è il numero 1 tra i giovani, ha la mentalità di Pavel Nedved e la personalità di Zlatan Ibrahimovic». Una presentazione davvero niente male per il centrale olandese classe ’99 atterrato ieri nel capoluogo piemontese.

Poi, ampliando il discorso: «È stato decisivo il progetto sportivo. È la squadra che più va per lui, per le due idee, per la sua carriera. Un difensore che viene in Italia è importante. Lui come idea deve diventare il giocatore più forte del mondo. Era una tappa necessaria. Tra i giovani è il numero uno, poi deve lavorare e deve dimostrare di essere a un altro livello. Ha tutto per diventare quello che vuole diventare. Convivenza con Bonucci e Chiellini= I grandi campioni tra di loro vivono sempre bene. Se CR7 ha detto qualcosa per convincerlo? Devi chiederlo a Ronaldo. È stata una scelta ponderata, non una chiacchierata di un giorno. Non parlo di contratto».