Connettiti con noi

Hanno Detto

Ranocchia a JTV: «C’è una cosa che mi ha colpito subito di Allegri»

Pubblicato

su

Filippo Ranocchia, centrocampista della Juve, ha parlato a JTV dopo la vittoria e il gol col Monza nel Trofeo Berlusconi

Ai microfoni di Juventus TV, Filippo Ranocchia ha parlato dopo Monza Juve.

SEGNARE IN PRIMA SQUADRA«È un’altra sensazione. In allenamento cerco sempre di allenare il tiro da fuori, e quella di stasera è una grande soddisfazione. Fin da piccolo l’ho sempre allenata, negli ultimi anni l’ho migliorata tantissimo, arrivando a calciare indistintamente con entrambi i piedi».

AL FIANCO DEI BIG«È una crescita continua, ogni giorno c’è qualcosa da rubare a questi giocatori fortissimi. Noi giovani soprattutto non possiamo far altro che migliorare, allenandosi con loro».

IN COSA E’ CRESCIUTO«Sulla costanza e l’intensità in una partita, specialmente in fase difensiva. In queste settimane in prima squadra credo di averla migliorata ulteriormente, ma è una cosa su cui devo migliorare ancora molto».

COSA LO HA COLPITO DI ALLEGRI«Il giocare sempre in verticale, cercando di colpire gli avversari quando sono aperti. La richiesta è sempre di quella di verticalizzare subito».

Advertisement
Advertisement

New Generation

Advertisement

TV BIANCONERA

Advertisement