Ravanelli: «Pirlo ha fatto quello che fece Lippi con noi nel 1994»

© foto 1994 archivio Storico Image Sport / Juventus / Fabrizio Ravanelli / foto Aic/Image Sport

Fabrizio Ravanelli vede un parallelo tra la Juve di Pirlo e la prima stagione in bianconero di Marcello Lippi: le sue parole

Fabrizio Ravanelli, ai microfoni di Sky Sport, ha parlato di una somiglianza tra la sua Juve con Lippi al primo anno in panchina e quella di Andrea Pirlo.

RAVANELLI – «Il primo giorno ci ha riunito in ritiro e lì abbiamo costruito le premesse per vincere lo Scudetto. Lippi ci disse che la Juventus non doveva prescindere da un solo calciatore, che in quella squadra era Baggio, e Pirlo credo che abbia fatto lo stesso, lanciando Frabotta. Il cuore e l’applicazione che mettono in campo i calciatori sono più importanti di ogni schema tattico. Contro la Sampdoria si è visto, nessuno si è risparmiato di fare una corsa in più per aiutare il compagno».

LEGGI ANCHE: Tesser: «Frabotta titolare? Pirlo ha visto in lui queste qualità»

Condividi