Sacchi: «Chiesa? Se a Pirlo serve un violinista e gli prendono un…»

sacchi
© foto www.imagephotoagency.it

Sacchi fa il punto sul mercato eseguito dalla Juve e l’acquisto di Chiesa: «Chiesa? Non conta comprare il migliore sul mercato, ma…»

Arrigo Sacchi, ex allenatore del Milan, ha rilasciato queste dichiarazioni alla Gazzetta dello Sport dicendo la sua sulla nuova Juve di Pirlo:

«Sulla Juve aspettiamo prima di esprimerci. È arrivato anche Chiesa, vediamo se tutti i giocatori sono funzionali allo stile che Pirlo vuole dare alla squadra. Perché non conta comprare il migliore sul mercato, ma quello più adatto alle esigenze del tecnico. Se gli serve un violinista e gli prendono un percussionista, che musica esce? I club sono i primi a dover credere nella rivoluzione offensiva e devono avere pazienza».

LEGGI ANCHE: Dembélé-Juve: l’ultima voce dalla Spagna sul futuro dell’attaccante

Condividi