Connettiti con noi

Hanno Detto

Sacchi: «Juve indietro nel gioco, deve seguire questa strada»

Pubblicato

su

Sacchi: «Juve indietro nel gioco, deve seguire questa strada». Le parole dell’ex allenatore alla Gazzetta dello Sport

Arrigo Sacchi alla Gazzetta dello Sport ha parlato della Juve e del possibile colpo Di Maria.

JUVE – «La Juve è la classica squadra italiana basata sulla tattica e sulle qualità dei singoli. Il gioco loro lo affidano al singolo, e per questa ragione credo che, pensando al calcio del futuro, i bianconeri siano un po’ indietro. Però, dopo un’annata non positiva, sono certo che ritroveranno quello spirito battagliero che li ha sempre caratterizzati. Sono forti fisicamente e hanno uomini di alta qualità che possono aiutare a raggiungere il risultato»

DI MARIA – «È un campione, con grande esperienza internazionale. A livello offensivo la Juve continuerà ad affidarsi alle invenzioni dei singoli e dunque più ce ne sono e per loro meglio è. Le grandi squadre europee, tuttavia, e penso soprattutto a City, Liverpool, Chelsea, Real Madrid, non badano così tanto ai tatticismi. Anzi: non ne fanno. Tengono ritmi alti, pressano, corrono. Questa è la strada da seguire».