Sacchi: «Per la Juventus è l’anno buono per vincere la Champions»

arrigo sacchi
© foto www.imagephotoagency.it

Arrigo Sacchi ha risposto ad alcune domande riguardo la corsa in Champions della Juventus. Ecco le sue parole

L’ex allenatore Arrigo Sacchi ha risposto ad alcune domande riguardanti il cammino della Juventus in Champions. Ecco le sue parole rilasciate a Gazzetta.it

E’ L’ANNO GIUSTO«È l’anno buono ma per vincere serve un gioco offensivo. Atletico è nel momento nero dell’era Simeone. Allegri è un tecnico raffinato. La Juventus rincorre da tempo questa coppa, potrebbe essere l’anno buono, non le manca nulla per riuscirci. Il club è per competenza, organizzazione, leadership e fatturato tra i migliori del mondo. Allegri si sta dimostrando uno degli allenatori più bravi e con capacità gestionali elevate»

GRANDI CAMPIONI – «La squadra era già grande e tutti gli anni si è rafforzata pur cambiando e sostituendo giocatori importanti che apparivano insostituibili, come: Higuain, Pogba, Tevez, Pirlo, Vidal, Bonucci (poi rientrato), Buffon e altri. Ora è arrivato il fuoriclasse Ronaldo, un grande colpo per migliorarsi attraverso un eccezionale talento con una straordinaria professionalità. È necessario essere almeno all’80% della condizione, altrimenti si perde».