Connettiti con noi

Hanno Detto

Sconcerti evidenzia: «Allegri aveva in mente un’altra Juve»

Pubblicato

su

Mario Sconcerti ha analizzato la pesante sconfitta in Champions League della Juventus contro il Chelsea: le parole del giornalista

Mario Sconcerti ha analizzato la pesante sconfitta della Juventus sul campo del Chelsea in Champions League: le parole del giornalista a TMW Radio.

«Di Allegri sono sempre stato un estimatore. Ho sempre pensato che lui non abbia scelto di giocare così perché la sua squadra nasce con Chiesa, Morata e Dybala, più Cuadrado all’ala e con Danilo terzino. Ma tutto questo è stato abbandonato presto perché si è reso conto che non ha la squadra corretta. Non credo sia contento di fare catenaccio in Europa. E’ un modo moderno di fare calcio all’italiana. Sono convinto che consideri una necessità giocare tutti in difesa».