Sconcerti: «Milan-Juve, brutta spallata per i bianconeri: è partita a 3»

Iscriviti
sconcerti
© foto www.imagephotoagency.it

Le parole di Mario Sconcerti sulla partita in programma questa sera a San Siro tra il Milan e la Juventus

Mario Sconcerti ha parlato in vista di MilanJuventus ai microfoni di TMW Radio. Ecco le sue dichiarazioni sulla sfida.

IL COMMENTO – «Sarebbe una brutta spallata se la Juventus perdesse. Il definitivo nel calcio c’è poche volte, ma sarebbe un’altra sconfitta pochi giorni dopo la Fiorentina e una classifica che si allontanerebbe molto dal progetto Juve. Se vogliamo trovare una gerarchia è più importante per la Juventus per la classifica. Non credo però che il Milan non abbia pressioni, anche perché la piazza rimarrebbe molto male se la squadra all’improvviso dimostrasse di non essere più competitivo. C’è la storia che dice che quando entri in certi campionati è dura uscirne. Difficilmente l’Inter perderà l’occasione, vale come uno scontro diretto: Milan-Juve è come una partita a tre».

LEGGI ANCHE: Rassegna stampa Juve: prime pagine quotidiani sportivi – 6 gennaio 2021

Condividi