Sintesi Juve Frosinone 3-0: Dybala e Ronaldo da sogno in vista dell’Atletico

Paulo Dybala Cristiano Ronaldo
© foto www.imagephotoagency.it

Juventus e Frosinone si sfidano all’Allianz Stadium nella ventiquattresima giornata di Serie A: risultato, tabellino, sintesi e moviola della partita

(Giovanni Albanese inviato all’Allianz Stadium) – Tre reti brillanti, una gestione impeccabile. Tutto a pochi giorni dall’impegno più importante di febbraio: la gara d’andata degli ottavi di finale di Champions League sul campo dell’Atletico Madrid. Contro il Frosinone viene fuori una gara perfetta, così come Allegri l’aveva preparata. Sbloccata subito, controllata senza sbavature, chiude definitivamente a inizio ripresa con una rete di Cristiano Ronaldo che per la prima volta viene sostituito all’Allianz Stadium. Dopo la marcatura, ricercata chirurgicamente, meglio preservare le sue energie per la prossima sfida europea.

A sbloccare il match è l’uomo più atteso del match: Paulo Dybala. Un gran gol il suo – seguito dall’esultanza miscelata con quella di CR7 – con Mandzukic e Cristiano in campo, giusto per sgomberare ogni dubbio sulle richieste di Allegri. Chiellini e Bonucci rispondono presente alle prove generali di mercoledì, Ronaldo chiude i conti nella ripresa. Il messaggio dei bianconeri non lascia spazio alle interpretazioni: nessun calo di tensione in campionato prima dell’assalto alla Champions. LA CRONACA DEL MATCH


Juve Frosinone: sintesi e moviola

(di Mauro Munno)

6′ Gol Dybala – Affresco del 10 argentino che dai 30 metri disegna un arcobaleno che si spegne sotto l’incrocio. Era stato servito da Ronaldo

17′ Gol Bonucci – Deviazione sotto misura del centrale che anticipa lo stesso Khedira dopo il miracolo di Sportiello su Mandzukic

19′ Punizione Ciano – Mancino che sibila vicino all’incrocio, apparentemente in controllo Szczesny

25′ Tiro Ronaldo – Botta dai 35 metri che finisce incredibilmente vicina alla porta di Sportiello

45+3′ Punizione Ciano – A un metro dall’incrocio. Szczesny immoblle

49′ Contropiede Juve – Ronaldo apparecchia il rimorchio di Khedira che calcia centrale

52′ Salvataggio Salamon – Il difensore del Frosinone anticipa Ronaldo a un metro dalla porta

63′ Gol Ronaldo – Che tira di prima intenzione sull’assistenza di Mandzukic. Preso in controtempo Sportiello

82′ Tiro Bernardeschi – Potente, risponde bene Sportiello


Migliore in campo Juve: Dybala PAGELLE

Alla prima occasione utile stampa il sinistro all’incrocio e miscela la sua esultanza con quella di CR7: un gran gol. Applausi per lui durante tutto il match.


Juve Frosinone 3-0: il tabellino

Reti: 6′ Dybala, 17′ Bonucci, 63′ Ronaldo

Juventus (4-3-3): Szczesny; Cancelo, Bonucci, Chiellini (70′ Caceres), De Sciglio; Khedira (81′ Pjanic), Can, Bentancur; Dybala; Mandzukic, Ronaldo (63′ Bernardeschi). A disp. Pinsoglio, Perin, Barzagli, Spinazzola, Matuidi, Kean. All. Allegri.

Frosinone (3-5-2): Sportiello; Goldaniga, Salamon, Capuano; Zampano (83′ Paganini), Cibsah (78′ Gori), Viviani, Cassata, Molinaro; Ciofani (57′ Pinamonti), Ciano. A disp. Beghetto, Brighenti, Iacobucci, Krajnc, Maiello, Marciano, Sammarco, Trotta, Valzania. All. Baroni.

ARBITRO: Giua di Olbia

AMMONITI: 26′ Emre Can, 36′ Salamon, 62′ Capuano, 81′ Cassata, 89′ Cancelo