Sintesi Juve-Roma 1-0: bianconeri campioni d’inverno

© foto Mg Torino 22/10/2018 - campionato di calcio serie A / Juventus-Roma / foto Matteo Gribaudi/Image Sport nella foto: esultanza gol Mario Mandzukic

Juve e Roma si sfidano all’Allianz Stadium nella diciassettesima giornata di Serie A: risultato, tabellino, sintesi e moviola della partita

Vittoria numero sedici in campionato per la Juventus, che aggiunge tre punti al gruzzoletto che in classifica la rende finora imbattibile. Gli uomini di Allegri non hanno mai perso in campionato, e anche contro la Roma – contro un’avversaria sulla carta ostica – hanno dimostrato di poter portare a casa anche le gare meno belle. La rete di Mario Mandzukic risolve una serata storta per Cristiano Ronaldo, che ci ha provato in tutti i modi a far gol.

Alla spicciolata, però, contano le vittorie e i punti. Quelli che, tenendo questo passo, potrebbero definire prima del previsto la corsa scudetto e concedere a Giorgio Chiellini e compagni di concentrarsi sulla Champions. Discorsi non troppo prematuri, ormai. Obiettivi, e chiaramente buoni propositi, sui quali concentrarsi già al nuovo anno. Subito dopo aver chiuso bene il 2018. Atalanta e Sampdoria i prossimi due scogli.


Juve Roma: sintesi e moviola

(di Simone Calabrese)

2′ Occasione Mandzukic – Subito Juve pericolosa! Cross di Alex Sandro per la testa di Mandzukic che cerca uno strano pallonetto da posizione defilata e la rimette in mezzo. Manolas però salva sulla linea

8′ Miracolo Olsen – Grande occasione per la Juve! Tiro di De Sciglio deviato che finisce ad Alex Sandro, il quale  si trova da solo davanti a Olsen. Miracolo del portiere della Roma che mette in angolo. La posizione però sembrava di fuorigioco

18′ Occasione Alex Sandro – Azione personale di Alex Sandro che scarica un gran sinistro sotto l’incrocio del primo palo, Olsen vola e para

19′ Alex Sandro murato – Ancora il brasiliano si trova il pallone in area dopo la sponda di Bonucci, ma il suo tiro viene deviato in angolo

33′ Occasione Ronaldo – Contropiede Juve con Bentancur che serve sulla sinistra Ronaldo. Il portoghese rientra e calcia, ma Olsen vola e para sul secondo palo

35′ Gol Mandzukic – Cross di sinistro dalla destra di De Sciglio sul secondo palo. Lì arriva Mandzukic che salta su Santon e trova il vantaggio

41′ Azione Ronaldo – Grande serpentina di CR7 che riesce ad arrivare in area dopo un paio di dribbling. Il suo tiro, però, finisce a lato

43′ Colpo di testa Nzonzi – Buon cross di Santon per la testa di Nzonzi che la schiaccia, blocca Szczesny

55′ Colpo di testa Ronaldo – Cross dalla trequarti di Alex Sandro per la testa di Ronaldo. La girata del portoghese finisce però oltre la traversa

59′ Miracolo Olsen – Cross stupendo di Dybala per la testa di CR7 che la prende a colpo sicuro ma trovala paratona di Olsen

60′ Occasione Ronaldo – Da calcio d’angolo spizzicata di Bonucci che arriva a Ronaldo che, incredibilmente, si fa murare due volte

70′ Gol annullato a Chiellini – Il difensore bianconero va a saltare sugli sviluppi di corner addosso a Olsen. Per Massa l’azione del centrale è irregolare

92′ Gol annullato a Douglas Costa – Recupero palla della Juve con la palla che finisce sulla destra a Ronaldo. Il portoghese entra in area, punta Fazio e la mette in mezzo per il tap in di Douglas Costa. Ma la rete viene annullata per un precedente contatto tra Zaniolo e Matuidi


Migliore in campo Juve: Mandzukic PAGELLE

Aspetta il momento buono, sul cross di De Sciglio mette la capoccia al posto giusto nel momento giusto per insaccare e sbloccare il match.


Juve Roma 1-0: risultato e tabellino

Reti: Mandzukic (J) al 35′

Juventus (4-3-1-2): Szczesny; De Sciglio, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Bentancur, Pjanic (dal 70′ Emre Can), Matuidi; Dybala (dal 79′ Douglas Costa); Mandzukic, Ronaldo. A disposizione: Perin, Pinsoglio, Benatia, Spinazzola, Rugani, Khedira, Bernardeschi, Kean. All.: Allegri

Roma (4-2-3-1): Olsen; Santon, Manolas, Fazio, Kolarov; Nzonzi (dal 79′ Dzeko), Cristante; Florenzi (dal 46′ Kluivert), Zaniolo, Under (dal 70′ Perotti); Schick. A disposizione: Fuzato, Mirante, Karsdorp, Marcano, Juan Jesus, Pellegrini, Pastore. All.: Di Francesco

Arbitro: Massa

Ammonizioni: Nzonzi (R) al 40′, Schick (R) al 81′, Zaniolo (R) al 95′